Verdicchio Socci

Facebook
YouTube
Pinterest
Instagram

logo-socci-alto-01

Una nuova VENDEMMIA…una nuova AVVENTURA!

 

Le Marche sono il Verdicchio dei Castelli di Jesi, e questa famiglia dalla infinita passione per la tradizione lo sa molto bene…Montedeserto è una collina nel comune di Castelplanio a 350 metri s.l.m., proprio nel cuore della regione. Il terreno di tipo argilloso-calcareo sa donare alla vite giusto nutrimento e grande qualità; la buona escursione termica favorisce invece profumi intensi e persistenti che ritroviamo di sana pianta nel bicchiere. E’ lì che Pierluigi Socci negli anni ’70 mette le sue radici per dare una svolta definitiva al lavoro del padre Umberto; risultati sorprendenti con un solo vitigno e quattro diverse tipologie di vinificazione in appena 3 ettari coltivati: Martina, Deserto, Marika e l’ultimo nato in casa, Ousia, Spumante Metodo Classico pas dosé (senza aggiunta di sciroppo di dosaggio). Tipo di coltivazione? Puramente Biologica !! Tutto nasce dal germoglio e dal duro lavoro in cantina, la mano dell’uomo è solo di supporto ad accompagnare il ciclo naturale della vite. Nonostante tutto Socci non perde l’occasione per accettare nuove sfide come il tappo in vetro, che dal 2006 è presente in due dei loro imbottigliamenti; scelta azzeccata a nostro parere in quanto a consentito a dare all’azienda la loro identità: il tappo in vetro è sicuro, pratico e molto elegante. E che dire del loro “verdicchiodamordere“? Il Marika, la versione più strutturata del loro verdicchio è prodotto in Crioestrazione: i grappoli dapprima congelati a -23° C vengono poi pressati dando al mosto una alta concentrazione di zuccheri ed un bouquet ancora più ampio…da provare assolutamente con i nostri Cestini di Polenta, Fave e Pecorino! Insomma, l’Azienda Vitivinicola Socci ci piace, in linea con il nostro progetto, non ha paura di mettersi in gioco con le nuove tecniche ma resta comunque con i piedi ben saldi sulla tradizione; il loro vini vanno provati tutti, vista anche la loro limitatissima tiratura…di seguito la nostra Wine Experience!

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore DOC “Martina” 2015
Verdicchio 100% Alcol 12,5%, Tiratura 6000
Giallo paglierino con riflessi verdolini, al naso si distinguono netti profumi di ginestra e note balsamiche; struttura media e buona acidità rendono questo vino  decisamente piacevole. La morbidezza dona equilibrio rendendolo un vino da tutto pasto. Suggestioni Culinarie vi propone un’insalata di crostacei.

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore DOC “Deserto” 2015
Verdicchio 100%, Alcol 13%, Tiratura 6000
Fra tutti i vini dell’azienda ecco il verdicchio “tradizionale“, con profumi di tiglio e fiori di campo, camomilla. In bocca il gusto è pieno, sapido e  fresco con un finale piacevolmente ammandorlato.  Ottimo con un insalata di polipo e patate.

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore DOC “Marika” 2014
Verdicchio 100%, Alcol 13,5%, Tiratura 3300
Paglierino vivo e solare. Grande intensità aromatica con note di giglio, ginestra e timbri fruttati di frutta tropicale. Morbido l’impatto al gusto, ravvivato da una notevole freschezza e elegante salinità. Il suo finale è lunghissimo e lascia in bocca un piacevole sapore di mandorla verde.

Facebook
YouTube
Pinterest
Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *