Grandi novità in arrivo: i fratelli Martucci de “I Masanielli” di Caserta lanciano la pizza da spedire in tutta Italia

Martucci

La crisi sanitaria ha cambiato molte cose, anche nel mondo del food e dei servizi legati alla ristorazione che per forza di cosa si reinventa e sperimenta nuove soluzioni per nuovi mercati e tipologie di clientela. Anche il mondo della pizza si rinnova e con le restrizioni ha preso sempre più piede la pizza consumata a casa, oggi si presenta come un’esigenza, visto il periodo, ma che ben presto potrebbe diventare una nuova tendenza.

Come racconta Albert Sapere di 50 Top Pizza, il primo a far aprire le porte delle case dei clienti alla pizza  è stato Simone Padoan, che durante lo scorso lockdown aveva lanciato, grazie al suo nuovo e-commerce la pizza da spedire a casa. Molti sono i pizzaioli che si sono poi organizzati ognuno a modo proprio  bravi pizzaioli spedendo le pizze in tutta Italia, innalzando il livello qualitativo in maniera incredibile.

Adesso a scendere in campo sono le pizze di Francesco Martucci e di suo fratello Salvatore. I due fratelli lanciano il loro progetto per le pizze da spedire a casa. Dopo un lungo periodo fatto di studi e progetti i fratelli Martucci, hanno messo a punto la loro idea. Le pizze saranno cotte prima al vapore, poi fritte. Il topping è a parte, e dopo aver condito la pizza si completerà a casa con un passaggio nel forno. Come riporta Albert Sapere su LucianoPignataro.it, al momento saranno disponibili 3 tipologie di pizze. La “futuro di marinara”, la “mani di velluto” e “la parmigggiana con g”. Per acquistare le pizze basterà collegarsi al sito dei Masanielli, che a breve avrà una sezione dedicata all’acquisto delle pizze.

Lascia un commento, dì la tua.