Carmine Boffa: da grafico pubblicitario a noto pizzaiolo

Carmine BoffaCarmine Boffa, Maestro d’arte e grafico pubblicitario. Appassionato di arte classica, ha  fatto i lavori più disparati per poi dare libero sfogo alla sua più grande passione: la pizza.

“Sono molto meticoloso, organizzazione ed efficienza sono il mio iter lavorativo. Ho sempre dato massima priorità allo studio in quanto sono fermamente convinto che senza una solida base si và poco avanti nella vita. Continuamente mi confronto con tante persone e intraprendendo questo percorso ho plasmato moltissimo il mio carattere. Un carattere limato anche dai tanti avvenimenti che si affrontano nella vita indipendentemente da quale sia la tua passione”.

Fiero ed orgoglioso della sua personalità, Carmine Boffa, vanta un vastissimo bagaglio d’esperienza senza avere alcun modello di riferimento se non se stesso. Personalità molto creativa ma altrettanto umile, lo rendono davvero unico nel suo genere, infatti, il suo sogno più grande e ricorrente non è tanto aprire una propria attività ma riuscire a lavorare con i suoi amici e colleghi con cui ha instaurato un ottimo rapporto di fiducia e stima reciproca, ingrediente fondamentale ma molto raro nella vita odierna.

Carmine Boffa: il movente di tutto è mia figlia

“Il movente di tutto il mio impegno e tutta la mia tenacia è mia figlia, m’ispiro a lei per ogni mio obiettivo ed è il tassello giusto per il quale non mi arrendo. Ad oggi non sono portavoce di un brand ma forse prenderò in futuro quest’opzione come esperienza di vita. Non escludo la mia partecipazione a gare in futuro, al momento quei pochi spazi che riesco a ritagliare nella mia quotidianità li dedico alla famiglia e ai miei più cari amici”.

La sua vena artistica mista a quella professionistica prevale sempre nel risultato del suo prodotto. Infatti la richiesta che accetta ben volentieri dai suoi clienti è: ”una pizza che mi consigli tu”, comanda misto sfida che al momento non ha mai perso. I clienti sono soddisfatti e contenti, un risultato ottimale e lodevole da vero professionista.

“Voglio solo aggiungere una cosa a quella che è la mia considerazione nel mondo pizza, ritengo che al momento il settore è oggettivamente troppo intasato, spero in un futuro in cui ci siano meno improvvisati, che con la loro goffaggine offendono ore e ore di lavoro di un qualsivoglia professionista sabotando una marea di sacrifici”.

Non permettere agli avvenimenti della vita di fermare il tuo percorso. Carmine Boffa da grafico pubblicitario a noto pizzaiolo
Clementina Paone